Tra i miei buoni propositi del 2015 c’era l’idea iniziare una nuova piccola rubrica mensile in cui condividere blog, fotografie, playlist ed altre cose che mi ispirano nella pratica Yoga. Ecco la moodboard di Febbraio. Questo tempo è un pò strano con giornate di sole e di caldo che mi fa pregustare la primavera ed altre di neve e atmosfere magiche. I colori freddi con qualche raggio di sole stimolano la mia pratica e la mia mente a “guardare dentro”, a riposare a lungo nelle posizioni ed ascoltare il respiro seguendolo in ogni angolo del corpo.

moodboard-yoga-febbraio

 

Fonte immagini:

1) Infuso al pompelmo, rosmarino e zenzero sul blog di Freepeople  2) Yogi Hobbit 3) Coolcocollective 4) FuckYeahYoga 5) Freepeople

Alcuni insegnanti yoga (e non) che vi suggerisco di seguire su Facebook sono Manuela Borri Renosto che condivide piccole perle sulla pratica Yoga e Shakti Caterina Maggi che parla di liberazione e lavoro su di sé in un’ottica non duale.

Ho scoperto questo mese anche un paio di blog italiani davvero interessanti: Storie da Urano e Kalya Vinyasa, vi consiglio di dargli un’occhiata.

Condivido anche un paio di articoli, il primo sullo Yoga prenatale dal sito Italia che cambia e racconta la disciplina come pratica ideale per il viaggio che è la gravidanza. Il secondo, in inglese su Free People (si, sono abbastanza innamorata di questo blog) è “Cose che ho imparato ascoltando il mio corpo“.

Per chi come me vuole approfondire l’astrologia, nel suo aspetto psicologico e di studio di sé più che previsionale, suggerisco di seguire su Facebook Claudia Sapienza, una bella scoperta di questo 2015.

Finisco con della musica, condividendo la mia playlist yoga, anche se questo tempo mi ispira ad una pratica silenziosa. Mi piace tantissimo creare la giusta playlist per le lezioni e la mia pratica personale, mescolare diversi stili e ritmi. Allo stesso tempo riconosco che una pratica fatta solo seguendo il suono del movimento e del respiro sia un passaggio fondamentale nello Yoga, una dimensione diversa di consapevolezza e ascolto di sé. Potete trovare la mia playlist su Spotify, pubblico comunque uno screenshot per chi non lo usa:

Yoga Playlist musica

Buon mese e buona pratica, se hai blog, articoli, profili da suggerire pubblicali pure nei commenti.